La nostra storia

Home - La nostra storia

Perbellini Arredamenti

UMBERTO PERBELLINI…

…al ritorno dalla guerra nel 1945, continua la sua attività di falegname e conosce Irma. Dopo averla sposata qualche anno più tardi, affitta un piccolo laboratorio a Rizza di Castel d’Azzano. Dal loro matrimonio nascono tre figli: Annalisa, Valeriano e Gianluca.

È bravo Umberto e trasmette la sua passione per il legno ai figli che coinvolge fin da piccoli nell’attività del laboratorio. Valeriano e Gianluca iniziano così a distinguere una pialla da uno scalpello, un legno pregiato da uno comune, quanto ci vuole per costruire un tavolo…
Umberto muore a sessant’anni di malattia e nonostante i figli avessero intrapreso strade diverse, come per un richiamo, rilevano l’attività del padre. Hanno insomma raccolto il testimone che il padre aveva lasciato loro: la passione, la costanza e la dedizione per un lavoro tanto nobile quanto antico.
In pochi anni Valeriano e Gianluca hanno così fondato dal laboratorio del padre un’azienda che si occupa dell’acquisto e della distribuzione di mobili a Rizza di Castel d'Azzano.
La conoscenza e la cura della materia prima ha fatto si che i fratelli Perbellini impostassero la propria attività mettendo in primo piano l’attenzione nell’installazione di ogni singolo mobile tanto da costituire una squadra di installatori che ad oggi rappresentano un punto cardine dell’azienda Perbellini Arredamenti.

Questa è la dimostrazione che non siamo semplici venditori di mobili, ma falegnami che conoscono alla perfezione ogni singolo dettaglio del prodotto che vi propongono.

Abbiamo tre punti vendita, forse avremo potuto aprirne molti di più, ma la passione e l’entusiasmo di gestire personalmente i nostri clienti ci spinge a considerarli come parte della nostra famiglia. Una grande famiglia.